G come gaffe

Scena di vita vissuta: sei la prima gravidanza del gruppo di amiche, sei inevitabilmente la più viziata, il piccolo ometto ha un esercito di zie che non finisce più. Non solo, visto che siete tutte cresciute insieme e qualche  –  ehm ehm diciamo una ventina – anno fa vi ritrovavate a casa dell’una o dell’altra con la mamma dell’ospite che provvedeva alla merenda e vi conoscete da una vita, famiglie comprese, anche le mamme delle tue amiche sono emozionate e ti fanno i regali. Insomma sembra che tutti abbiano finalmente trovato la scusa giusta per entrare da IANA, Prenatal, IoBimbo e compagnia bella per comprare i minicalzini, il minibody, la minimaglietta, il minibavaglino. Perfetto. Infatti per i primi sei mesi di vita del piccoletto non hai comprato una singola magliettina.

Poi arriva la notizia: un’altra amica del circolo – ahinoi non più vizioso – è incinta. Ti prepari, inizi a fare la zia, pensi “questo lo presto, questo me lo tengo, questo le potrebbe essere utile, questo potrà essere di nuovo utile a me, non si sa mai….” e così via. Sai soprattutto che la nuova arrivata o il nuovo arrivato catalizzerà su di sé – giustamente – tutte le attenzioni che aveva il piccolo ometto o comunque una parte.

Invece, ecco la scena. Si va in ospedale a trovare la neonata. E’ piccolissima, un po’ rossa, un po’ addormentata, insomma ha meno di 12 ore di vita ancora. Arriva l’amica, prende in braccio il piccoletto, che – questo è vero – per lei ha da sempre un amore speciale e gli dice: “il mio nipotino preferito…sei sempre il più bello”. ora, al posto della neomamma con i punti ancora doloranti, non sareste diventate una belva?!?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...