G come giornalista

sto per andare a prendermi una cioccolata calda alla macchinetta. fuori piove, anzi diluvia. fortunatamente piccoletto e nonna sono tornati a casa dall’asilo approfittando di un momento di pre-temporale. io mi sono mangiata la mia schiacciata – che voglia di carboidrati alle volte! che sarà? –  e meditavo su cosa avrei fatto oggi se avessi scelto di continuare a fare la giornalista invece di fare ufficio stampa. forse avrei mangiato la stessa schiacciata che effettivamente rappresenta un pranzo piuttosto low cost. poi però avrei fatto un bel servizio su questo. probabilmente avrei cercato di non parlare di fiume umano e sarei entrata a vedere. avrei raccontato un po’ di vestiti….

sembra di stare in un libro di sophie, kinsella, ovviamente. sembra che oggi tutto il paese ami fare shopping. sembra sopprattutto che tutti i campigiani fino a ieri avessere armadi vuoi e andassero in giro con i vestiti con le pezze. è così, c’è la crisi, ci sono i prezzi stracciati, c’è una ditta che una volta si faceva pubblicità durante le sfilate e sembrava spaccare il mondo. A firenze aveva un negozio al Porcellino e chi di noi durante l’adolescenza non si è mai fermato almeno una volta. poi il mondo cambia, la gente si butta in politica, riesce perfino ad essere eletta sindaco di Prato e l’azienda fallisce. mentre che fallisca una carriera politica è, come ormai  dimostrato, molto più difficile.

torniamo ai vestiti, alle magliette, ai completi, ai jeans, ai camerini sovraffollati e a chi si spoglia in mezzo al negozio, provandosi i capi nuovi ” di fallimento” sopra ai vestiti bagnati dalla pioggia. già, neanche la pioggia ha fermato gli shopping addicted che sono arrivati in famiglie. chissà se hanno preso ferie, chissà se sono tutti disoccupati che approfittano della vendita speciale per spendere un po’ dei soldi che non hanno….

basta, vado a prendere la cioccolata. del resto adesso faccio ufficio stampa, mica la giornalista 🙂

ps: lui, il babbo, pare che sia lì in coda che attende di pagare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...