C come crisi

che si vede dalle piccole cose, che comunque ti peggiorano la qualità della vita. nella strada che il piccoletto ed io facciamo tutte le mattine per andare all’asilo c’è un negozio di animali, per noi diventato di “animalini” che aveva avuto una splendida idea di marketing avanzato consistente nel piazzare in vetrina fra pouf per cani e cucce morbide a forma di fuoriserie, fra acquari vuoti e decorazioni per gli stessi, uno schermo apple dei primi anni 90 che proponeva immagini di animali di tutti i tipi, quasi, come lucertole, ramarri, pesci e pesciolini, rane e rospi e altri che non ho mai saputo identificare. fra andata e ritorno era una tappa fissa, solo che…da una settimana ha deciso che apre solo la mattina e che la luce costa troppo, quindi quando passiamo noi il monitor è spento. e noi restiamo a digiuno della nostra voglia di animalini😦

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...