C come curva

già, dopo il finesettimana di trasferta, le avventure del viaggio, aver detto al mio capo che sono in dolce attesa, aver passato mezza domenica a casa e mezza a casa di amica con bimbo duenne, questa mattina mi è toccata una bella curva glicemica a sorpresa. nel senso che il ginecologo mi aveva detto di anticipare un esame per la glicemia ma non avevo capito che fosse quell’esame quindi me ne sono andata tutta tranquilla a fare gli esami dove vado di solito – e mi sono portata dietro perfino le borse per la spesa, pensando che se facevo presto potevo fermarmi a prendere qualcosa per la cenetta con annuncio di mercoledì io, amiche e bimbi – dove mi hanno detto di andare all’ospedale perchè era il prelievo della curva. e sorpresa della sorpresa qui hanno abolito la minicurva quindi ci abbiamo dato direttamente di maxi beverone di glucosio e tre prelievi, quindi un po’ bucherellata un po’ no sono arrivata in ufficio dove la mia collega è malata e io devo fronteggiare una conferenzina stampa di mercoledì che non è tanto ina. breve digressione: la curva per il piccoletto la feci con il babbo a fianco, una mattinata in ospedale che ricordo come piacevole. stavolta ero sola, ma perché era una curva a sorpresa e soprattutto perché me la posso cavare da sola, vero? piuttosto speriamo di non essere troppo dolce…per il mio piccolissimo.

 

2 pensieri su “C come curva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...