B come brutta notizia

come una brutta notizia, come qualcosa che ti senti scivolare addosso e vorresti ma non puoi evitare. e la brutta notizia doveva ancora arrivare. ieri sera è tornato a casa lui, per la notte, ma purtroppo anche per la cena insieme perché per un imprevisto anche io e piccoletto avevamo fatto tardi. e a niente è servito andargli incontro verso la macchina, con il piccoletto assonnato ma sorridente. soprattutto, purtroppo, ahinoi, pare che resti anche stasera perché oggi pomeriggio ha delle cose da fare in zona.

ecco, dopo aver assaporato la libertà di stare io e piccoletto da soli insieme, felici e contenti, non ce la posso fare.

so che sono gli ultimi giorni ma sono davveri pesanti. perchè a questo punto anche io sono stanca e non ne ho più voglia. mi sono impegnata, ci ho provato, fino a sabato sera gli ho fatto trovare una cenetta dignitosa e i biscottini di natale, ma tutto questo perché?

se vuole andare vada, se non vuole andare resti, ma con il sorriso. ci sono arrivata, con calma ma ci sono arrivata, a quello che dicevate voi. tutte.

o fuori o dentro, qualsiasi cosa sia successa non gli dà il diritto di infliggerci questa continua tortura psicologica. e se fuori, fuori davvero. esempio stupido: questo mese che toccava a te l’affitto hai ritenuto di non  pagarlo, bene, allora fuori, sempre, a riflettere, da un’altra parte. ritieni che gli anni passati non contino niente? che siamo uguali a qualche anno fa? ok, allora te riprendi la tua vita da quel punto e noi ci godiamo quello che è venuto dopo, vedi il piccoletto e il piccolissimo in arrivo. anche perchè non penso che avrò un terzo figlio e non voglio vivere una gravidanza infelice, senza poter parlare di quello che accadrà, senza avere il tempo di coccolare la vita che sta crescendo dentro di me perché qualcuno vuole ingnorala…

immagine si spera di buon auspicio tratta dal web

post della serie: i miei buoni propositi del giovedì!

buona giornata a tutti

 

5 pensieri su “B come brutta notizia

  1. fatti coraggio….e spiegaglielo chiaramente che questo comportamento non può continuare….
    certo che lui se ne “strafrega” proprio….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...