Uomini come voi…

“No, sai, io ti ammiro perché davvero non ce la farei a dormire solo poche ore a notte come fai tu. E poi con tutti quei risvegli improvvisi. Io, sai, ho assolutamente bisogno di dormire almeno otto ore continuate a notte. Sennò sto male”.

“Ma davvero stanotte si è svegliato cinque volte? Ma sai che non l’ho sentito?”

“Non capisco, ero convinto che ti facesse piacere dopo che hai lavorato otto ore, ti sei svegliata prima di me, hai fatto km di strada fino all’ufficio e dall’ufficio a casa e ti sei fermata a prendere pane e latte per la sopravvivenza della specie, nella fattispecie della famiglia, metterti ai fornelli a preparare la cena al piccoletto. Insomma che mamma sei se non sei entusiasta di pulire cuocere tritare condire le verdurine per la pappa serale? Non ci posso credere che preferiresti stare qui sul tappeto a giocare con tuo figlio?!?!?”

“Non ce la faccio, guarda è più forte di me…..mi dà così tanta noia l’odore del pesce che non ce la faccio a lavare il piattino dove il piccolo ometto ha mangiato la sogliolina. Lo so che gli fa bene il pesce, che è importante per il suo sviluppo, però…pensaci tu!”.

Ora di cena, il piccolo ometto ha già cenato, i maggiorenni devono ancora mangiare, arriva lui che domanda: ” dove le metto le verdure cotte per il piccoletto che sono ancora nella pentola che mi serve per mettere l’acqua per la pasta?” nel contenitore da mettere in frigo ?!?!?

“ma dove mi hai nascosto la polo grigia???” NEL CASSETTO!!!

“e io che ci vengo a fare al colloquio al nido…puoi andarci te, parlare te, insomma non sei te la giornalista?” e te non sei il babbo?!?!?!?!?

uomini come voi..che quando succede qualche inconveniente tipo che il piccoletto se la fa addosso o ha il virus vomitino prendete e sbattete tutto, ma dico tutto, in lavatrice!

babbo di collega di asilo stamattina, dopo la riunione per la festa della mamma di ieri sera si informa:”quanti erano im babbi presenti ieri? no, sa, io non so se posso venire, lavoro su turni…” già, peccato che noi mamme in genere lavoriamo sempre e non solo su turni!

“certo che sono proprio sfortunato, le adidas che avevo visto su internet non si trovano nei negozi della nostra città”. accipicchia, che sfortuna!

“amore, domani io sono tutto il giorno fuori per lavoro. preferisci che porti il piccoletto a mia mamma domattina presto e passo a prenderlo dopo cena quando ho finito o ci vuoi stare un po’ tu e dico a mia mamma di venire a tenerlo il pomeriggio quando lavori anche tu, così si stai un po’ anche tu che non lo vedi mai?” “ma se lo vedo tutte le sere” ….

“non so come tu abbia fatto, a volte davvero hai una pazienza….” riferendosi a quella mattina in cui il piccoletto, tossente e convalescente, aveva pianto e urlato ininterrottamente dalle 7.45 alle 8.35 urlando “via…via” ma contrariamente al solito e alla sera precedente intendendo con questo che non voleva andare via, né uscire fuori, né andare all’asilo, mentre il babbo cercava di terminare il riposo notturno. domanda: e se non lo sopportavo cosa facevo?!?!

tacciatemi di femminismo, fate quel che volete, ma secondo me gli uomini certe cose non  sanno farle. ad esempio: svegliarsi prima per fare della cose utili prima che tutti si sveglino e che si inizi la normale ruotine delle cose. stamani IO mi sono svegliata alle sette e ho preparato da mangiare per oggi a pranzo per me al lavoro e per stasera per tutti. ecco, poi si dice che gli uomini sono ottimi cuochi. ok, ma solo perché lo fanno per hobby e poi perché dopo non devono pulire la cucina. i maschi non si svegliano prima per pulire, non puliscono neanche se gli avanza tempo. non abbandonano il divano per fare qualcosa di utile dopocena, perchè quello è il momento in cui si devono riposare. e poi come mai, gli uomini trovano sempre qualcosa di interessante in tv che li inchioda senza scampo davanti allo schermo? non hanno capacità di discernimento o forse qualsiasi programma scemo è meglio che fare qualcosa di utile o parlare con la propria compagna?

Annunci

Un pensiero su “Uomini come voi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...